Alfonso Berardinelli

17Gen10

Teoria e non teoria

«Spesso le teorizzazioni sono più rilevanti in sede di filosofia del linguaggio che come descrizione empiricamente fondata e utile nella pratica del tradurre. Può capitare insomma che un brillante e profondo teorico della traduzione non sia un buon traduttore. E succede che traduttori anche eccellenti non saprebbero che cosa teorizzare a proposito della loro attività. Dico questo soprattutto per valorizzare il lavoro di chi effettivamente sa tradurre e lo fa.»

Poesia e non poesia, Einaudi, Torino 2008, p. 65.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: