Peter Newmark

04Lug10

La prima cosa è la padronanza della propria lingua

«Un traduttore deve conoscere la propria lingua, il proprio argomento e la lingua di partenza in questo ordine. Godere al massimo grado del primo requisito gli evita spesso errori macroscopi per quanto riguarda il secondo e il terzo.»

La traduzione, problemi e metodi, Garzanti, Milano, 1988, p. 245. Approaches to Translation, Pergamon Press, Oxford, 1981.


No Responses Yet to “Peter Newmark”

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: