Posts Tagged ‘teoria della traduzione’

Luis de León

27Gen12

Perché chi legge sia libero di scegliere «El que traslada ha de ser fiel y cabal, y si fuere posible, contar las palabras para dar otras tantas y no mas, de la misma manera, qualidad, y condición y variedad de significaciones que las originales tienen, sin limitallas á su propio sonido y parecer; para que […]


Essay on the Principles of Translation L’intero saggio, o manuale, dello scozzese Alexander Fraser Tytler, Lord Woodhouselee (1747-1813), può essere letto e scaricato in vari formati ed edizioni tramite Google Books o The Internet Archive. Qui leggete l’indice della seconda edizione del 1797. CHAPTER I Description of a good Translation—General Rules flowing from that description CHAPTER […]


Peter Newmark

04Lug10

La prima cosa è la padronanza della propria lingua «Un traduttore deve conoscere la propria lingua, il proprio argomento e la lingua di partenza in questo ordine. Godere al massimo grado del primo requisito gli evita spesso errori macroscopi per quanto riguarda il secondo e il terzo.» La traduzione, problemi e metodi, Garzanti, Milano, 1988, […]


Ripensare in un’altra lingua S.O.: Y, ¿tú puedes leer a John Donne en inglés, por ejemplo? G.B.: Sí. S.O.: ¿Y ahora al traerlo al castellano qué pasa? G.B.: Por ejemplo, una de las operaciones en que consiste traducir, consiste en volverlo a pensar en otro idioma. Cuando tú lees en otra lengua o hablas otra […]


Istruzioni

22Apr10

Una traduzione deve… A translation must give the words of the original. A translation should give the ideas of the original. A translation should read like an original work. A translation should read like a translation. A translation should reflect the style of the original. A translation should read as a contemporary of the original. […]


Antoine Berman

15Apr10

Tredici tendenze deformanti La razionalizzazione, la chiarificazione, l’allungamento, la nobilitazione e la volgarizzazione, l’impoverimento quantitativo, l’omogeneizzaione, la distruzione dei ritmi, la distruzione dei reticoli significanti soggiacenti, la distruzione dei sistematismi testuali, la distruzione (o l’esoticizzazione) dei reticoli linguistici vernacolari, la distruzione di locuzioni e idiotismi, la cancellazione delle sovrapposizioni di lingue. Da: “L’analitica della traduzione […]


Teoria e non teoria «Spesso le teorizzazioni sono più rilevanti in sede di filosofia del linguaggio che come descrizione empiricamente fondata e utile nella pratica del tradurre. Può capitare insomma che un brillante e profondo teorico della traduzione non sia un buon traduttore. E succede che traduttori anche eccellenti non saprebbero che cosa teorizzare a […]